Banner

PROLOTERAPIA - Tecniche di infiltrazione dell’arto superiore

Print

PROLOTERAPIA - Tecniche di infiltrazione dell’arto superiore

€ 500,00
:



Docenti Luciano Bassani, Specialista in medicina fisica e riabilitazione, Presidente della Società Italiana di Proloterapia, Milano
Stephen Cavallino, Medicina Rigenerativa and Pain Management Educational Director of Prolotherapy and Neural Prolotherapy, Director of the European School of Prolotherapy

Sede MILANO

Date 21-22 aprile 2018

Il termine proloterapia deriva dalla traduzione dei termini inglesi proliferative therapy. È una terapia che si basa sull’induzione del processo riparativo di una lesione attraverso l’infiltrazione di soluzioni nelle articolazioni, nei legamenti e nei tendini danneggiati.
La proloterapia risponde all'esigenza di attivare un meccanismo di infiammazione localizzato che spesso l'organismo non è in grado di attivare da solo o attiva in modo incompleto con lo scopo di ottenere il rinforzo e la restitutio ad integrum della struttura anatomica in causa.
Questa tecnica è stata usata in varie branche della medicina e in varie forme da più di 2500 anni.
Il meccanismo d'azione di queste sostanze iniettate è quello di stimolare la produzione di nuovo tessuto collagene mediante l'attivazione di un processo rigenerativo. Vengono utilizzate varie soluzioni irritanti, con meccanismi d’azione differenti, per favorire la riparazione di una lesione mediante la deposizione di nuovo collagene. La Società italiana di proloterapia (SIPRO) seguendo le linee guida internazionali che fanno capo alla Hackett-Hemwall-Patterson Foundation con sede a Madison Wisconsin (USA) utilizza come sostanza irritante il destrosio ipertonico che abbina ad un ottima funzione irritante quella di una discreta innocuità.

Obiettivi
• Approfondire la conoscenza anatomo-funzionale del sistema muscolo-scheletrico dell’arto superiore
• Revisione della clinica delle patologie benigne del sistema muscolo-scheletrico
• Apprendere una corretta tecnica infiltrativa dei tessuti molli alterati (tendini, legamenti, fasce, articolazioni)

PROGRAMMA
Prima giornata - 9.00-18.00
Introduzione alla proloterapia
• Proloterapia: razionale scientifico
• Evidenze in letteratura
• Il concetto di bio-tensegrità
Soluzioni e sicurezza
• Soluzioni utilizzate
• Materiali (aghi, siringhe)
• Sicurezza della tecnica
• Complicanze
Articolazione della spalla
• Cenni di anatomia
• Esame clinico e diagnosi differenziale
• Reperi anatomici di superficie, tecnica infiltrativa
Sessione pratica
• Proloterapia della spalla
–Prove pratiche a piccoli gruppi
– Disegno anatomico di superficie
– Dimostrazione tecnica infiltrativa con pazienti
Articolazione del gomito
• Cenni di anatomia
• Tecniche e disegni dei punti di repere anatomici di superficie
• Tecnica Infiltrativa

Sessione pratica
• Proloterapia del gomito
– Prove pratiche a piccoli gruppi
– Disegno anatomico di superficie
– Dimostrazione tecnica infiltrativa con pazienti

Seconda giornata - 9.00-18.00
Articolazioni del polso e della mano
• Cenni di anatomia
• Test clinici
• Reperi anatomici di superficie
• Tecnica Infiltrativa
Sessione pratica
• Articolazioni del gomito e della spalla
– Dimostrazioni pratiche con pazienti
– Prove pratiche a piccoli gruppi (palpazione anatomica e disegno)
– Disegno anatomico di superficie
– Prova pratica esame (disegno, palpazione e tecnica infiltrativa)
Sessione pratica
• Articolazioni del polso e della mano
• Dimostrazioni di trattamenti
• Medici curano Medici: prove pratiche tra i partecipanti
• Casi clinici
• Discussione conclusiva
Test di valutazione ECM

Crediti ECM

16 crediti ECM per Medici


Altre informazioni

Durata
: 2 giorni, per un totale di 16 ore
Destinatari del corso: Medici (fisiatria, sport, reumatologia, ortopedia, neurologia, anestesia e rianimazione, MMG), Medici Specializzandi
Numero max partecipanti: 30
La quota comprende: materiale didattico, valigetta o zainetto portadocumenti, attestato di partecipazione ed eventuali crediti ECM, coffee break.


Obiettivo formativo Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare (18)

Per ulteriori informazioni

Edi.Ermes
Tel.: 02.70211274 Fax: 02.70211283
E-mail: formazione@eenet.it Sito: www.ediacademy.it




Customer Reviews:
There are yet no reviews for this product.
Please log in to write a review.