Print Print


Disfunzioni perineali neurogene


Esercizio terapeutico, stimolazione elettrica funzionale e presidi: la presa in carico della vescica neurologica e dell’intestino neurologico

Disfunzioni perineali neurogene

€ 200,00
:



Docenti Gianfranco Lamberti, Fisiatra, Direttore di Struttura complessa di Neuroriabilitazione, ASL CN1 Cuneo
Donatella Giraudo, Dottore in Fisioterapia, Consulente Dipartimento di Urologia Ospedale San Raffaele, Turro (Milano), Professore a Contratto Università "Vita e Salute" Ospedale San Raffaele, Milano
Stefania Musco, Medico Chirurgo; Specialista in Neuro-Urologia, Unità Spinale CTO, AOU Careggi, Firenze

Sede MILANO

Date 6 settembre 2019

Obiettivi
Nell’ambito della disabilità neurologica le disfunzioni vescicali e intestinali costituiscono un argomento che ha destato grande interesse nel corso degli ultimi anni nel mondo scientifico e nella pratica clinica. Per quanto concerne la loro fisiopatologia, è stata messa in particolare evidenza la complessità dei sistemi fisiologici di controllo e la varietà delle modificazioni funzionali che possono interessare tali sistemi nelle diverse patologie neurologiche midollari ed encefaliche; nella pratica clinica, è stato in particolare rilevato che per un corretto inquadramento diagnostico e per una adeguata impostazione terapeutica è sempre necessaria una collaborazione interdisciplinare fra diverse figure professionali. Il Corso, in particolare con l’ausilio della prova pratica possibile con manichini, ha lo scopo di far condividere specifiche cognizioni avanzate teoriche di base e specifiche competenze tecniche di base a diverse figure professionali (Infermieri, laureati in Medicina e Professioni Sanitarie della Riabilitazione) la cui attività può esplicarsi nella prevenzione, nella diagnosi, nel trattamento, nel nursing e nella riabilitazione delle disfunzioni perineali neurogene quali la ritenzione e l’incontinenza urinaria, l’incontinenza fecale e la stipsi; l’evento formativo vuole trasmettere informazioni in sintonia con le tendenze e le prospettive attuali del mondo scientifico internazionale e secondo la migliore evidenza disponibile secondo i criteri dell’ Evidence Based Practice.

PROGRAMMA

orario 9.00 - 18.00
La vescica, l’intestino e le patologie neurologiche - G. Lamberti
• Anatomia e fisiopatologia del controllo neurale della funzione vescicale e della funione gastro-intestinale
––Le vie somatiche, del sistema simpatico, del sistema parasimpatico
––Il nucleo di Onuf
––Il centro Pontino della minzione ed il Grigio periacqueduttale
––La funzione dell’amigdala, dell’ipotalamo, della corteccia frontale
• Il controllo corticale motorio del pavimento pelvico
––La disfunzione vescicale ed intestinale in caso di
- Lesione midollare
- Stroke
- Grave cerebrolesione acquisita traumatica ed emorragica
- Malattia di Parkinson
- Sclerosi multipla
- Lesioni del sistema nervoso periferico
La vescica neurologica - S. Musco
• Le lesioni sovrapontine, soprasacrali e sacrali
• I principali quadri urodinamici
• Le flow chart dell’International Continence Society
––la gestione di I e II livello
• I farmaci antimuscarinici
• La tossina botulinica
• La neuromodulazione sacrale
• La stimolazione Intravescicale
• Gli approcci chirurgici
Cateterismo ad intermittenza - S. Musco


SESSIONE PRATICA TRA I PARTECIPANTI E CON MANICHINI
––Tecnica del cateterismo a intermittenza.
I presupposti teorici dell’esercizio perineale - D. Giraudo
• L’esercizio terapeutico in caso di vescica neurogena
• l’uso del Biofeedback
• l’uso dei coni vaginali e delle boules de geisha
I presupposti teorici stimolazione elettrica funzionale - G. Lamberti


SESSIONE PRATICA TRA I PARTECIPANTI
Esercizio perineale e la PTNS/TTNS - D. Giraudo, G. Lamberti
Intestino neurologico - G. Lamberti
• Indicazioni e utilizzo dell’irrigazione transanale
Valutazione ECM

Crediti ECM

8 crediti ECM per Medici, Fisioterapisti, Infermieri, Ostetriche

Altre informazioni Durata: un giorno, per un totale di 8 ore
Destinatari del corso: Medici (fisiatria, neurologia, MMG, ginecologia, urologia), Fisioterapisti (titolo equipollente DM 27/7/00), Infermieri, Ostetriche, Studenti dell’ultimo anno del CdL
Numero max partecipanti: 30
La quota comprende: materiale didattico, valigetta o zainetto portadocumenti, attestato di partecipazione ed eventuali crediti ECM, coffee break.

Parte pratica tra i partecipanti e con manichini

Obiettivo formativo Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare (18)

Per ulteriori informazioni

Tel.: 02.70211274 Fax: 02.70211283
E-mail: formazione@eenet.it Sito: www.ediacademy.it

Provider EDI.ARTES RL205

EDI ARTES SRL RL 205


Place

MILANO



Customer Reviews:
There are yet no reviews for this product.
Please log in to write a review.