Stampa Stampa


METODO JONES STRAIN COUNTERSTRAIN: TERAPIA MANUALE PER RACHIDE


METODO JONES STRAIN COUNTERSTRAIN: TERAPIA MANUALE PER RACHIDE

€ 630,00
:



Docenti Erik Gandino, Dottore in Osteopatia, JSCCI, Direttore del Jones Institute Europe, Board Certified in Osteopathic Manipulative Medicine by American College of Osteopathic Surgeons, Board Certified in Neuromusculoskelatal Medicine by American College of Osteopathic Surgeons



Sede MILANO

Date 11-13 gennaio 2019


Il Jones Institute garantisce una formazione avanzata di tipo specialistico in medicina manuale.
Grazie al notevole approfondimento di nozioni fornite al corso e le conoscenze delle più recenti scoperte in ambito neurofisiologico, ci prefiggiamo l’obbiettivo di perfezionare i professionisti esperti e di formare in modo efficace e non dispersivo i partecipanti alle prime armi.
Rendendo alla fine del corso tutti gli operatori immediatamente autonomi e capaci di trattare con successo oltre 80 disfunzioni somatiche e la loro relazione muscolo-scheletrica e viscerale.

Principali algie trattabile con il metodo Strain Counterstrain: sindrome d’Arnold, cefalee primarie, vertigini, cervicalgie di varia natura, disfagie, disartrie, colpi di frusta, cervicobrachialgie, dolori sternali, dispnea, dolore pericardiale, dispepsie, nausea, diarrea, costipazione, dolori urinari, cistiti, dolore rachideo diffuso, dolore rachideo localizzato, sciatalgie, cruralgie, miofasciti e molti altri disturbi.

Peculiarità della tecnica
• Comprendere le basi pato-neuro-fisiologiche all’origine delle disfunzioni somatiche
• Sviluppare e affinare a pieno le loro capacità palpatorie sulle disfunzioni muscolo-scheletriche
• Avere una grande specificità diagnostica, con la possibilità di scansionare l’intero corpo in meno di 2 minuti
• Impostare un esame clinico e funzionale, costruendo un progetto terapeutico rapido e duraturo
• Straordinaria facilità di esecuzione della tecnica per qualunque disfunzione in atto
• Immediata applicabilità pratica sul paziente, in qualsiasi condizione algica
• Riduzione drastica dei tempi di trattamento in una o poche sedute
• Ottenimento di risultati immediati e visibili sul paziente già dalla prima visita
• Capacità di modificare e risolvere in poche sedute: vizi, asimmetrie e atteggiamenti posturali anche radicati da anni nel paziente
• Completa risoluzione della disfunzione somatica in soli 90” e con le ultime evoluzioni della tecnica in solo 15, 10, 3 e 1 secondo di esecuzione
• Completa autonomia di lavoro da parte dell’operatore dopo ogni singolo corso
• Utilizzazione di una tecnica manuale assolutamente indolore e non traumatica per il paziente
• Assoluta mancanza di controindicazioni nell’utilizzo della tecnica su qualunque tipo di paziente
• Unico sistema osteopatico che permette di valutare l’esatto stato di disfunzione articolare in un istante; utilizzando punti diagnostici caratteristici, da Jones chiamati “Tender Point”
• Unico sistema codificato che identifica aree specifiche sul versante anteriore del corpo legate a disfunzioni e dolori posteriori
• Unico metodo al mondo in grado di agire su molteplici sistemi; infatti esso è applicabile con risultati sbalorditivi sull’apparato muscolo-scheletrico, il craniale, l’apparato fasciale, il viscerale, il sistema nervoso periferico, il sistema arterioso e linfatico, tutte strutture contrattili innervate
• Possibilità di lavorare senza fatica alcuna per l’operatore, grazie a tale approccio neurologico e passivo
• Possibilità di integrare la metodica con qualsiasi tecnica di lavoro già conosciuta dall’operatore
• Riprogrammazione reale, profonda e tangibile del sistema nervoso centrale
• Avere le conoscenze per impostare un programma di esercizi neurologici di mantenimento per il paziente

PROGRAMMA

Prima giornata - 9.00-18.30
Presentazione e Preparazione
LEZIONE TEORICA
Spiegazione del Counterstrain
LEZIONE TEORICO-PRATICA
Disfunzioni somatiche ed organiche collegate:
• LATERALIZZAZIONE DELLA I CERVICALE
• RARA ANTERIORIZZAZIONE DELLA IC
• FLESSIONE DELLA I E II CERVICALE
• FLESSIONE DELLA III CERVICALE
• FLESSIONE DELLA VII CERVICALE
• FLESSIONE DELLA V, VI, VII, (VIII) CERVICALE
LEZIONE PRATICA
Ripresa della lezione pratica del Counterstrain

Seconda giornata - 8.30-19.00
LEZIONE TEORICO-PRATICA
Disfunzioni somatiche ed organiche collegate:
• PUNTO INION I CERVICALE
• ESTENSIONE DELLA I-II CERVICALE
• ESTENSIONE DELLA III CERVICALE
• ESTENSIONE DALLA IV-VII E (VIII) CERVICALE
LEZIONE TEORICA
• Proiezione video Dr. Jones sul (SCS)
• Benefici ed applicazione del Counterstrain
LEZIONE TEORICO-PRATICA
Disfunzioni somatiche ed organiche collegate:
• FLESSIONE DELLA I, II, III TORACICA
• FLESSIONE DELLA IV, V, VI TORACICA
• FLESSIONE DALLA VII-IX TORACICA
• FLESSIONE DELLA X, XI, XII TORACICA
LEZIONE PRATICA
• Ripresa della lezione pratica del Counterstrain
Spiegazione percorso formativo SCS

Terza giornata - 8.00-17.30
LEZIONE TEORICO-PRATICA
Disfunzioni somatiche ed organiche collegate:
• ESTENSIONE DELLA I E II TORACICA
• ESTENSIONE DELLA III, IV E V TORACICA
• ESTENSIONE DALLA VI - IX TORACICA
• ESTENSIONE DELLA X, XI, XII TORACICA
• ESTENSIONE DALLA I - V VERTEBRA LOMBARE
• ESTENSIONE DALLA III-V° VERTEBRA LOMBARE SULL’ILEO
• IV° e III VERTEBRA LOMBARE SULL’ILEO
• QUADRATO DEI LOMBI
LEZIONE TEORICA
• Come inserire l’(SCS) nel vostro armamentario
LEZIONE PRATICA
Disfunzioni somatiche ed organiche collegate:
• FLESSIONE DALLA II-III-IV VERTEBRA LOMBARE
• FLESSIONE DALLA V VERTEBRA LOMBARE
• L2 ANTERIORE ADDOMINALE (AbL2)
Ripresa della lezione pratica del Counterstrain
• DIAGNOSTICA DELL’INTERO CORPO
Valutazione ECM



Crediti ECM

30 crediti ECM per Medici, Fisioterapisti


Altre informazioni

Durata
: 3 giorni, per un totale di 24 ore
Destinatari del corso: Medici (fisiatria, ortopedia, sport, MMG), Fisioterapisti (titolo equipollente DM 27/7/00)
Numero max partecipanti: 30
La quota comprende: materiale didattico, valigetta o zainetto portadocumenti, attestato di partecipazione ed eventuali crediti ECM, coffee break.


Durante i giorni del corso dalle ore 8.00 alle ore 19.00 è attivo il seguente numero di telefono: 348-6603107

Obiettivo formativo Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare (18)

Per ulteriori informazioni

Edi.Ermes
Tel.: 02.70211274 Fax: 02.70211283
E-mail: formazione@eenet.it Sito: www.ediacademy.it





Recensioni Clienti:
Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.