LA PRESA IN CARICO LOGOPEDICA DEL BAMBINO AUTISTICO

360,00 €
ALTRI SCONTI E OFFERTE

Docenti: Chiara Ballocco - Laura Maria Pagliero

MILANO

29-30 maggio 2021

due giorni, 16 ore

16 crediti ECM

Destinatari: Logopedisti, Studenti

SCARICA IL PROGRAMMA

L’autismo è un disturbo del neurosviluppo con esordi nei primi anni di vita.
I bambini che ne sono affetti presentano compromissioni del linguaggio e della comunicazione sia sul versante recettivo che espressivo, manifestano incapacità e/o difficoltà a sviluppare una reciprocità emotiva, presentano interessi ristretti e comportamenti stereotipi e ripetitivi.
L’autismo può presentarsi anche in comorbilità con ritardo mentale e disprassia che si possono presentare in forma lieve, moderata o grave. La prevalenza del disturbo è stimata essere circa 1 su 54 tra i bambini di 8 anni negli Stati Uniti e di 1 su 77 in Italia.
Il logopedista, come clinico che si occupa di comunicazione e linguaggio, rappresenta una delle figure coinvolte nel percorso abilitativo dei bambini che ne sono affetti.


Prima giornata - 9.00 - 18.00


  • Identificazione delle barriere all’apprendimento
    • le barriere rappresentano gli ostacoli che possono rendere difficili l’acquisizione del linguaggio e dell’apprendimento, è un obiettivo saperle riconoscere e ridurle per favorire i progressi del bambino
  • La valutazione
    • livelli esaminati e analisi quali quantitativa dei test e delle griglie osservative
  • Dal bilancio logopedico al piano di intervento
    • come impostare un piano di intervento partendo dai dati e dalle osservazioni che emergono durante la valutazione
  • Visione e discussione di filmati

Seconda giornata - 9.00 - 18.00


  • Le strategie visive per la comunicazione e l’autonomia
    • illustrazione dei diversi ausili con particolare riferimento all’usufruibilità in ambito riabilitativo e nei vari ambienti di vita
  • La gestualità come possibile risorsa
    • uso dei gesti come possibile modalità di comunicazione
  • Prassie del distretto oro-bucco-facciale
    • quando e perchè
  • Dalla parola alla frase
    • come impostare un training mirato al passaggio evolutivo linguistico con particolare riferimento alle criticità e punti di forza del “funzionamento autistico”
  • Le abilità narrative e le abilità pragmatiche
    • condivisione di strategie per favorire lo sviluppo delle competenze

Valutazione ECM

Logopedisti
Studenti dell'ultimo anno del C.d.L.

Condividi su:


L'organizzazione è lieta di offrire la colazione di lavoro durante i corsi che si svolgeranno presso il Teachingcenter di EdiAcademy a Milano

La quota comprende:

• coffee break
• zainetto o cartella porta documenti
• attestato di partecipazione
• crediti ECM
• dispense digitali
• ampio parcheggio
• WiFi

ECM

Provider: edi.artes SRL n.6368
Crediti ECM: 16
Obiettivo formativo: Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere