MOBILITY TRAINING: TEST, TECNICHE DI AUTOTRATTAMENTO ED ESERCIZI

380,00 €
342,00 €
Risparmia:
38,00 €

entro il 04/10/2021
ALTRI SCONTI E OFFERTE

Docenti: Marco Rovatti - Riccardo Castellini

MILANO

4-5 dicembre 2021

due giorni, 16 ore

16 crediti ECM

Destinatari: Fisioterapisti, TNPEE Laureati in Scienze motorie, Preparatori atletici, Massofisioterapisti, Studenti

SCARICA IL PROGRAMMA

Il concetto di Mobility riassume l’abilità di eseguire movimenti liberi e con facilità. Le limitazioni biomeccaniche, spesso create da disfunzioni miofasciali che alterano la capacità di eseguire movimenti in libertà della vita diaria e nello sportivo, condizionano la performance.
L’obiettivo del corso è ripristinare la mobilità della fascia, liberando i tessuti molli da restrizioni. Inoltre verrano ripristinati, tramite esercizi specifici, gli schemi di movimento necessari per la corretta realizzazione del gesto motorio. Utilizzeremo tecniche di Self Myofascial Release (SMR), esercizi di autotrattamento molto specifici e con un’elevata evidenza scientifica che permettono di aumentare la mobilità, migliorarando il ROM (Range of Motion), riducendo i DOMS (Delayed Onset Muscle Soreness), ossia l’indolenzimento muscolare ad insorgenza ritardata e le possibili sintomatologie dolorose che alterano il controllo motorio. Attraverso queste tecniche sarà possibile compiere movimenti più armonici in economia integrandoli all’interno di una sequenza di attivazione muscolare corretta.
Anche nell’atleta professionista alterazioni posturali e gesti ripetitivi concorrono a limitarne i movimenti aumentando la stiffness e creando dei veri e propri circoli viziosi che condizionano negativamente la performance atletica. Il corso permetterà di apprendere test, Self Myofascial Release, stretching ed esercizi di attivazione specifici per ogni singolo muscolo fornendo un tools completo di tecniche.

OBIETTIVI

  • Conoscere la localizzazione del dolore riferito per ogni muscolo e gli effetti dei trigger point latenti sulla qualità di movimento e sulle limitazioni di mobilità
  • Somministrare test funzionali per individuare la presenza di restrizioni della mobilità, di debolezza e degli altri segni associati alla SDM (Sindrome da Dolore Miofasciale)
  • Applicare le migliori tecniche di prevenzione della SDM
  • Apprendere una strategia per prevenire l’infortunio e l’insorgenza di sintomatologie dolorose attraverso esercizi specifici ed una corretta programmazione del gesto motorio

Si consiglia di indossare abbigliamento da palestra per le parti pratiche 


In collaborazione con
Trigger Point Italia


Prima giornata - 9.00-18.00


  • Myofascial release
  • La sindrome da dolore miofasciale
  • I trigger point miofasciali
  • I trigger point nella limitazione del ROM nel gesto motorio, della forza
  • I trigger point nella limitazione della forza
  • I trigger point nell'alterazione del controllo motorio
  • Self Myofascial Release (SMFR)
    • Gli attrezzi per il Self Myofascial Release
    • Meccanismi Biologici
    • Effetti sul SNC (Sistema Nervoso Centrale)
    • Effetti sul SNA (Sistema Nervoso Autonomo)
    • Effetti sul ROM e flessibilità
    • Effetti sulla funzione vascolare


SESSIONE PRATICA

  • valutazione posturale


MUSCOLI DELLA COLONNA

      • Multifido cervicale
      • Suboccipitali
      • Splenio del capo
      • Romboidi
      • Lunghissimo
      • Ileocostale
      • Multifido toracico
      • Gran dorsale
      • Quadrato dei lombi
  • Test muscolari
  • Test analitici
  • Test funzionali
  • Tecniche di SMFR (Self Myofascial release)
  • Esercizi di stretching
  • Esercizi di autotrattamento
  • Esercizi di riprogrammazione

SECONDA giornata - 9.00-18.00


  • Realizzazione del programma individualizzato
  • Fattori di attivazione dei trigger point
  • Fattori di perpetuazione dei trigger point
  • Test globali e test funzionali
  • Come intervenire nella riorganizzazione e riprogrammazione del movimento dopo la disattivazione dei trigger point
  • Come prevenire la sindrome da dolore miofasciale


SESSIONE PRATICA ARTO SUPERIORE

      • Sottospinato
      • Grande rotondo
      • Piccolo rotondo
      • Sovraspinato
      • Sottoscapolare
      • Deltoide
      • Grande pettorale
      • Bicipite brachiale
      • Tricipite brachiale
      • Brachioradiale
      • Epicondiloidei
  • Test muscolari
  • Test analitici
  • Test funzionali
  • Tecniche di SMFR (Self Myofascial release)
  • Esercizi di stretching
  • Esercizi di autotrattamento
  • Esercizi di riprogrammazione

ARTO INFERIORE

      • Ileo-psoas
      • Tensore fascia lata
      • Medio gluteo
      • Piccolo gluteo
      • Grande gluteo
      • Quadricipite
      • Ischio-peronei-tibiali
      • Piriforme
      • Adduttori
      • Gracile
      • Sartorio
      • Popliteo
      • Gastrocnemio
      • Tibiale anteriore - Peronei
      • Flessore breve delle dita
  • Test muscolari
  • Test analitici
  • Test funzionali
  • Tecniche di SMFR (Self Myofascial release)
  • Esercizi di stretching
  • Esercizi di autotrattamento
  • Esercizi di riprogrammazione

Valutazione ECM

Fisioterapisti
TNPEE
Massofisioterapisti
Laureati in Scienze Motorie
Preparatori Atletici e Allenatori
Studenti dell'ultimo anno del C.d.L.

Condividi su:


L'organizzazione è lieta di offrire la colazione di lavoro durante i corsi che si svolgeranno presso il Teachingcenter di EdiAcademy a Milano

La quota comprende:

• coffee break
• zainetto o cartella porta documenti
• attestato di partecipazione
• crediti ECM
• dispense digitali
• ampio parcheggio
• WiFi

ECM

Provider: edi.artes SRL n.6368
Crediti ECM: 16
Obiettivo formativo: Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere