BALBUZIE: VALUTAZIONE E TRATTAMENTO RIABILITATIVO

DALL’ETÀ PRESCOLARE ALL’ETÀ ADULTA
300,00 €
255,00 €
Risparmia:
45,00 €

entro il 30/11/2021
ALTRI SCONTI E OFFERTE

Docenti: Donatella Tomaiuoli - Francesca Del Gado

MILANO

25-26 giugno 2022

due giorni, 12 ore

12 crediti ECM

Destinatari: Logopedisti, Medici (Otorinolaringoiatria), Studenti

SCARICA IL PROGRAMMA

La balbuzie non rappresenta un semplice disturbo della fluenza verbale, bensì una condizione complessa che permea in maniera trasversale le varie aree di funzionamento dell’individuo.
Tale multidimensionalità (componente cognitiva, emotiva, verbale e sociale) porta nel tempo la balbuzie a configurarsi in quadri non solo sintomatologici, ma anche sindromici che, se non tempestivamente e adeguatamente identificati, possono investire negativamente i diversi contesti di vita.
Da qui la necessità di una presa in carico interdisciplinare e globale sia della persona che balbetta sia della sua famiglia, attraverso l’utilizzo di programmi integrati.
Ai partecipanti sarà, dunque, illustrato il percorso di valutazione e terapeutico, nella sua interezza, sino alle delicate fase di dimissione e mantenimento dei risultati.

Obiettivi

  • Conoscere le teorie relative all’eziopatogenesi della balbuzie e modelli di riferimento.
  • Riconoscere la balbuzie come disturbo multifattoriale, effettuare una valutazione multidimensionale
  • Riconoscere gli indici predittivi del rischio di cronicizzazione della balbuzie
  • Valutare gli aspetti sintomatologici e sindromici della balbuzie nelle varie fasce d’età
  • Pianificare il trattamento del paziente prescolare secondo il programma PLAY
  • Costruire una rete che coinvolga famiglia-scuola-servizi
  • Pianificare il trattamento del paziente disfluente secondo il programma MIDA –SP in età scolare e adulta.
  • Attivare programmi di mantenimento e follow up, una volta concluso il percorso riabilitativo

Prima giornata - Orario 9.00-16.15


  • Balbuziente o persona che balbetta?
    D.Tomaiuoli
  • La persona disfluente: dal modello multifattoriale alla valutazione multidimensionale
    D.Tomaiuoli
  • Comunicazione efficace ed alleanza terapeutica; come favorire il processo di cambiamento del paziente.
    D.Tomaiuoli
  • Diagnosi differenziale in età prescolare: indici predittivi del rischio di cronicizzazione della disfluenza
    D.Tomaiuoli
  • Il programma “Play!” per la terapia in età prescolare: obiettivi e strumenti
    F.Del Gado
  • Esercitazione pratica:
    riconoscimento delle varie tipologie di disfluenze. Presentazioni di video e materiali di supporto alla terapia
    D.Tomaiuoli
  • Valutazione degli aspetti overt e covert della balbuzie.
    Presentazione di test e questionari di autovalutazione
    F.Del Gado
  • Esercitazione pratica:
    utilizzo degli strumenti di valutazione attraverso la visione di varie tipologie di campioni verbali e comportamentali.
    F.Del Gado
  • Il ruolo della famiglia e della scuola nella vita della persona che balbetta e nella terapia.
    D.Tomaiuoli

Seconda giornata - Orario 9.00-14.15


  • La terapia in età scolare e adulta.
    Autopercezione e tecniche di facilitazione verbale: fluency shaping e stuttering modification.
    F.Del Gado
  • Impostazione delle tecniche di facilitazione verbale: il programma MIDA-SP 1° stadio.
    F.Del Gado
  • Il programma MIDA-SP 2° stadio:
    esperienza pratica per l’utilizzo delle transfer activities per la generalizzazione delle tecniche di facilitazione verbale al di fuori del setting.
    Esperienze pratiche.
    D.Tomaiuoli
  • Il programma MIDA-SP 3° stadio:
    le attività arti mediate per affrontare in modo efficace le sfide comunicative.
    F.Del Gado
  • Il programma MIDA-SP 4° stadio:
    le dimissioni, e il mantenimento.
    Quando e come consolidare nel tempo i risultati della terapia attraverso una web-radio.
    D.Tomaiuoli

Test di valutazione ECM

Logopedisti
Medici
Studenti dell'ultimo anno del C.d.L.

Condividi su:


L'organizzazione è lieta di offrire la colazione di lavoro durante i corsi che si svolgeranno presso il Teachingcenter di EdiAcademy a Milano

La quota comprende:

• coffee break
• zainetto o cartella porta documenti
• attestato di partecipazione
• crediti ECM
• dispense digitali
• ampio parcheggio
• WiFi

ECM

Provider: edi.artes SRL n.6368
Crediti ECM: 12
Obiettivo formativo: Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere