DISFUNZIONI DELLA SESSUALITÀ NELLA DONNA: PRESA IN CARICO RIABILITATIVA

0 Rating
460,00 €
414,00 €
Risparmia:
46,00 €

saldando entro il 31/12/2023
ALTRI SCONTI E OFFERTE

Docente: Guy Valancogne

MILANO- Viale E. Forlanini, 65

9-10 novembre 2024

due giorni, 16 ore

16 crediti ECM

Destinatari: Medici (fisiatria, neurologia, ginecologia, urologia, MMG), Fisioterapisti (titolo equipollente DM 27/7/00), Infermieri, Ostetriche, Psicologi, Massofisioterapisti iscritti all'elenco speciale, Studenti

SCARICA IL PROGRAMMA

Le disfunzioni sessuali femminili sono molto frequenti in letteratura, eppure poche pazienti intraprendono un percorso terapeutico.
Queste disfunzioni sono diverse: dispareunia, vestibolodinia, vaginismo, e sono accompagnate spesso da riduzione del desiderio e del piacere.
Le disfunzioni sessuali femminili coinvolgono non solo l’intimità, ma anche l’autostima : hanno sempre un impatto psicologico e si ripercuotono sulla relazione di coppia.
L’identificazione e la presa in carico riabilitativa delle disfunzioni sessuali o del dolore nella donna richiedono una buona conoscenza della fisiologia e della fisiopatologia specifica, ma non sono sufficienti. Al termine di questo corso il partecipante conoscerà le tecniche e i protocolli terapeutici per i disturbi della sessualità nella donna, associando ai trattamenti rieducativi le tecniche comportamentali. Queste ultime hanno una importanza fondamentale per il raggiungimento dei risultati.

Obiettivi della presa in carico riabilitativa

  • Recuperare la funzionalità muscolare: efficacia della contrazione, coordinazione, rilassamento, mobilità
  • Limitare il peggioramento della sintomatologia riducendo le componenti del dolore, l’ansia e le tensioni muscolari
  • Comprendere e intervenire sugli effetti collaterali dei disturbi della sessualità sulla vita quotidiana
  • Migliorare la comunicazione all’interno della coppia
  • Aumentare la fiducia e l’autostima del paziente

Dimostrazione pratica con modella

Corso in lingua francese con traduzione in italiano


Prima giornata - orario 9.00-18.00


Introduzione alla sessuologia
Fisiologia delle reazioni sessuali

  • le diverse fasi
  • componenti: psicologiche, biologiche, neuroendocrine, muscolari, neurologiche e psico-affettive
  • fisiologia dell'orgasmo femminile

Definizioni delle disfunzioni sessuali femminili

  • ipotonia e ipertonia perineale
  • dispareunia, vulvodinia, vaginismo
  • disturbi del desiderio, disturbi del piacere, disturbi sessuali legati al dolore

Come porre domande alla paziente

  • come formulare le risposte alle sue domande
  • comprendere le ragioni della consultazione e la richiesta della paziente e della coppia.

Quando il perineo è ipotonico

  • conseguenze sessuali del perineo e del pavimento pelvico ipotonici
  • esame: valutazione del perineo e del pavimento pelvico
  • educazione
  • conoscenza e controllo dell'area pelvi-perineale
  • tecniche di riabilitazione locali e globali
  • trattamento riabilitativo della beanza vulvare

DIMOSTRAZIONE PRATICA

Quando il perineo è ipertonico

  • origine non neurologica dell'ipertonia: dall'equilibrio o dalla postura generale
  • valutazione locale e globale
  • esame clinico delle tensioni muscolari e del dolore
  • protocollo terapeutico per l'ipertonia perineale:
    • sede del dolore - trattamento dei trigger point -trattamento delle fasce
    • rilassamento muscolare del bacino e degli arti inferiori
    • stretching adattato all'ipertonia
    • terapia manuale

DIMOSTRAZIONE PRATICA

 


Seconda giornata - orario 9.00-18.00


Quando il perineo è doloroso

  • definizione e fisiopatologia
  • valutazione dei diversi problemi
  • diagnosi differenziale: vaginismo primario o secondario
    • dispareunie profonde e superficiali
    • vulvodinie: definizioni, fisiopatologia
    • vestibolodinia provocata e non provocata, clitoridodinia
  • obiettivi e metodi di trattamento: educazione, farmaci, riabilitazione, psicoterapia
  • intervista, valutazione, esame clinico, valutazione sessuologica
  • metodi di riabilitazione
  • protocolli di riabilitazione: tecniche manuali, tecniche strumentali, Gate control, tecniche di rilassamento
  • ipersensibilizzazione: definizione, fisiologia, valutazione, metodi terapeutici

Conseguenze sessuali dei sintomi dell'endometriosi

  • intervista, valutazioni, diagnosi differenziale
  • obiettivi:  interesse della riabilitazione e della terapia manuale
  • riabilitazione funzionale: fisioterapia, riabilitazione pelvi-perineale, riabilitazione globale e posturale
  • terapia manuale:
    • ritmo viscerale, addominale o toracico
    • ritmi pelvici
    • ritmo globale: toracico, posturale
  • mobilizzazioni, lavoro sui tessuti, trattamento delle aderenze
  • endometriosi e alimentazione

Valutazione ECM

 

 

Medici
Fisioterapisti
Massofisioterapisti iscritti all'elenco speciale
Ostetriche
Psicologi
Infermieri
Studenti dell'ultimo anno del C.d.L.

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Autenticati per poter scrivere una recensione. Accedi

Condividi su:


L'organizzazione è lieta di offrire la colazione di lavoro durante i corsi che si svolgeranno presso il Teaching Center di EdiAcademy a Milano

La quota comprende:

• coffee break
• zainetto o cartella porta documenti
• attestato di partecipazione
• crediti ECM
• dispense digitali
• ampio parcheggio
• WiFi

ECM

Provider: edi.artes SRL n.6368
Crediti ECM: 16
Obiettivo formativo: Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

LIBRI CONSIGLIATI - Pelvi-perineale