METODO PRO-EL

VALUTAZIONE E TRATTAMENTO DEI DISTURBI DELLA VOCE
2 Ratings 2 Recensioni
340,00 €
ALTRI SCONTI E OFFERTE

Docenti: Barbara Ramella - Rossella Muò - Marco Fantini

MILANO- Viale E. Forlanini, 65

17-18 settembre 2022

due giorni, 14 ore

14 crediti ECM

Destinatari: Medici (fisiatria, MMG, otorinolaringoiatria, audiologia e foniatria,malattie apparato respiratorio), Odontoiatri, Logopedisti, Studenti

SCARICA IL PROGRAMMA

La disfonia è definita come un disordine caratterizzato da un’alterazione della qualità, dell’altezza, dell’intensità vocale oppure da uno sforzo vocale che compromette la comunicazione o riduce la Quality of Life (QOL) relativa alla voce, come indicato nelle Linee Guida.
Le disfonie disfunzionali, provocate da una scorretta e prolungata emissione della voce, possono colpire sia l’adulto (con un’incidenza dal 50 all’ 80%) sia il bambino (6 - 40%): quindi un elevato numero di prestazioni logopediche erogate ambulatorialmente è rivolto a persone con disturbi di voce.
Tali disturbi si ripercuotono sulla vita sociale e lavorativa del soggetto: le assenze dal lavoro per difonia dei professionisti della voce (come gli insegnanti, i venditori, i sanitari…) è ritenuto unanimemente un grave problema che merita soluzione tempestiva e duratura attraverso la rieducazione logopedica.
Il metodo Propriocettivo Elastico (PRO-EL) è una delle tecniche più avanzate per il trattamento individuale e collettivo delle disfonie nel soggetto in età evolutiva e adulta. Il corretto apprendimento del metodo consentirà una crescita professionale per il personale dedicato con un’importante ricaduta sull’outcome dei pazienti affetti da questa patologia.

Obiettivi
• Individuare strategie per prevenire l’insorgere della disfonia
• Saper eseguire una valutazione oggettiva del paziente
• Imparare a utilizzare il metodo Propriocettivo Elastico nel trattamento della disfonia durante ampie sessioni pratiche
• Fornire strumenti pratici e tecniche di intervento mirate alla modificazione comportamentale del soggetto affetto dal disturbo


Prima giornata - 9.00-18.00


  • Il metodo Propriocettivo Elastico le basi teoriche
  • Capire meglio la voce
  • I fattori di rischio
  • Il ruolo della respirazione nel metodo PROEL
  • Come allenare la respirazione: attività pratica da parte dei discenti
  • Il segreto di una buona voce: idratazione, umidificazione e lubrificazione
  • Dalla teoria alla pratica: esercitazione su come stimolare l’elasticità della lamina propria
  • La propriocezione: conoscere e stimolare il nostro apparato fonatorio
  • La propriocezione in pratica: cosa fare con i nostri pazienti

Seconda giornata - 9.00-16.00


  • L’elasticità e la distensione muscolare come mezzo per raggiungere il benessere vocale
  • Come fare per raggiungere la massima elasticità e una buona distensione muscolare: attività pratica
  • La risonanza e il sovraccarico vocale: come potenziare la nostra voce
  • Attività pratiche di potenziamento della voce
  • Il PROEL nei bambini e nei cantanti
  • Presentazione e discussione di casi cliniciv
  • Verifica apprendimento


Valutazione ECM

Medici
Odontoiatri
Logopedisti
Studenti dell'ultimo anno del C.d.L.

Recensioni

Giovedì, 03 Marzo 2022

Ottima professionalità, ottima qualità ed ottima organizzazione. Ottima la scelta di fare contemporaneamente teoria e pratica

Giuliana C

Giovedì, 03 Marzo 2022

Due giornate intense e interattive per apprendere e sperimentare un metodo versatile, stimolante e in evoluzione. Metodo, docenza, interazione, struttura della sede e organizzazione dell'evento

Mauro V.

Autenticati per poter scrivere una recensione. Accedi

Condividi su:


L'organizzazione è lieta di offrire la colazione di lavoro durante i corsi che si svolgeranno presso il Teaching Center di EdiAcademy a Milano

La quota comprende:

• coffee break
• zainetto o cartella porta documenti
• attestato di partecipazione
• crediti ECM
• dispense digitali
• ampio parcheggio
• WiFi

ECM

Provider: edi.artes SRL n.6368
Crediti ECM: 14
Obiettivo formativo: Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

LIBRI CONSIGLIATI - Logopedia