CAA - STRUMENTI E SOLUZIONI INNOVATIVE

FREE E LOW COST PER POTENZIARE LA MOTIVAZIONE ALLA COMUNICAZIONE E L'APPRENDIMENTO DI AUTONOMIE
490,00 €
441,00 €
Risparmia:
49,00 €

entro il 09/05/2021
ALTRI SCONTI E OFFERTE

MILANO

9-11 luglio 2021

tre giorni, 22 ore

22 crediti ECM

Destinatari: Logopedisti, Fisioterapisti, TNPEE, Psicologi, Terapisti occupazionali, Odontoiatri Medici (Neurologia, Fisiatria, Pediatria, Audiologia e Foniatria, MMG, Otorinolaringoiatria) e Studenti

SCARICA IL PROGRAMMA

L’obiettivo di questo corso è quello di aumentare le conoscenze in ambito riabilitativo relativamente all’uso delle tecnologie prevalentemente a basso costo. Verranno illustrati i principi che rendono un oggetto, dispositivo o applicazione accessibile e fruibile ad un maggior pubblico (anche portatore di disabilità); seguirà il tema del gioco accessibile e di come le persone che presentano difficoltà comunicative possono, se adeguatamente facilitate, giocare insieme a chi non ha una disabilità comunicativa.
I discenti potranno apprendere l’uso di Scracth, un software di programmazione completamente gratuito e caratterizzato dall’uso di un linguaggio di programmazione di tipo grafico, utilizzabile per progetti pedagogici, riabilitativi e di intrattenimento che spaziano dalla matematica alla scienza, consentendo la realizzazione di simulazioni, visualizzazione di esperimenti, animazioni, musica, arte interattiva e semplici giochi.
Seguirà una parte pratica, dove i discenti, organizzati in piccoli gruppi, saranno supportati nella creazione di un’attività ludico-riabilitativa da loro ideata.


E' possibile acquisire il certificato di

MASTER IN COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA

frequentando anche il Corso di Alta Formazione:

COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA E TECNOLOGIE ASSISTIVE



Prima giornata - 9.00 - 19.00


C. Leorin - V. Pasian - ore 9-13

  • Introduzione all’uso delle tecnologie in ambito riabilitativo
  • Le tecnologie assistive, l’e-health e l’universal design
  • Interazione comunicativa e gioco attraverso le tecnologie assistive
    (serious games, social robots e BCI –Brain Computer Iterface)
  • Presentazione di casi clinici utilizzando soluzioni low cost

L. Errani - ore 14-19

  • Grotta dei Racconti, l’avventura al Play, la voglia di crescere e di far provare ad altri che assieme
    (persone con e senza difficoltà comunicative) si può.
  • Come è nata l’idea del gioco
  • La presentazione e spiegazione del gioco fatta da persone con difficoltà comunicative
  • “Mettiamoci in gioco”: sperimentiamo in sessioni di circa un’ora i racconti che vanno dal fantasy a … Star Trek

Seconda giornata - 9.00 - 18.00


A. Barbero - L. Destefanis

  • Che cos'è il coding e come può essere utilizzato in ambito abilitativoriabilitativo
  • Analisi di alcuni strumenti per il coding
  • Sviluppo di progetti che diano a coloro che ascolteranno indicazioni utili su come poter utilizzare il coding nelle loro attività lavorative
  • I pro e contro di un approccio abilitativo-riabilitativo di questo tipo
  • Esperienze di uso del coding con i disturbi dello spettro autistico

Terza giornata - 9.00 - 16.00


F. Corno - V. Pasian - B. Stefanelli

  • Attraverso le conoscenze ed esperienze eseguite durante il corso, i discenti saranno invitati a ideare, progettare e sviluppare un’attività ludico-riabilitativa per la/le persona/e o gruppi con difficoltà comunicative, con l’aiuto e il supporto degli esperti

Valutazione ECM

Logopedisti
Fisioterapisti
TNPEE
Psicologi
Terapisti Occupazionali
Odontoiatri
Medici
Studenti dell'ultimo anno del C.d.L.

Condividi su:


L'organizzazione è lieta di offrire la colazione di lavoro durante i corsi che si svolgeranno presso il Teachingcenter di EdiAcademy a Milano

La quota comprende:

• coffee break
• zainetto o cartella porta documenti
• attestato di partecipazione
• crediti ECM
• dispense digitali
• ampio parcheggio
• WiFi

ECM

Provider: edi.artes SRL n.6368
Crediti ECM: 22
Obiettivo formativo: Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere