NUTRIZIONE & SPORT: VALUTAZIONE DELLO STATO NUTRIZIONALE, ALIMENTAZIONE E INTEGRAZIONE

Corso di Alta Formazione
1800,00 €
1620,00 €
Risparmia:
180,00 €

entro il 12/12/2021
Altri sconti e offerte

Quota di iscrizione annuale rateizzabile ­­ (€ 500 all’iscrizione)

Responsabile scientifico: Roberto Cannataro

MILANO

inizio 12 febbraio 2022

5 MODULI - 10 GIORNATE - 80 ORE

50 crediti ECM per Dietisti, Medici, Fisioterapisti (titolo equipollente DM 27/7/00) e Farmacisti
Scarica il programma

 

RESPONSABILE SCIENTIFICO:  Roberto CANNATARO

Ingegnere biochimico, Tecnologo alimentare, Nutrizionista Sportivo, Formatore e Collaboratore Federazione Pugilistica Italiana, Milano

 


 

Il Master in Nutrizione & Sport ha lo scopo di fornire le conoscenze pratiche e teoriche per impostare una corretta strategia alimentare e integrativa, se necessaria, funzionale alle diverse fasi della pratica sportiva, alle differenti tipologie di attività fisica e al tipo di sforzo da sostenere, al fine di supportare l’atleta e, in generale chi pratica esercizio fisico in maniera regolare, prevenendo gli infortuni e ottimizzando la performance, avendo come primo obiettivo, la promozione del benessere psicofisico.
Sarà inoltre prestata particolare attenzione agli accorgimenti nutrizionali durante la fase di recupero funzionale dell’atleta infortunato. Il raggiungimento di tale obiettivo formativo è reso possibile da un’impostazione didattica che si basa sull’analisi di aspetti teorici e pratici relativi alle caratteristiche individuali, genetiche, morfologiche dell’atleta, alle sue abitudini alimentari, alla conoscenza del tipo e dell’intensità dello sport o attività fisica praticata. Saranno considerate e valutate le principali linee guida della nutrizione in ambito sportivo, verrà approfondita l’analisi delle diverse discipline sportive in relazione allo studio del gesto atletico e all’utilizzo dell’energia necessaria. Inoltre, verranno create la basi per comprendere la risposta e l’adattamento dell’uomo agli stimoli provenienti dall’attività fisica, introducendo fra gli altri il concetto di ormesi nell’esercizio fisico.
Dunque saranno trattate la fisiologia e l’endocrinologia dell’esercizio fisico e della nutrizione. Ruolo importante sarà dato allo studio delle diverse possibilità di integrazione alimentare, pratica sempre più utilizzata, ma troppo spesso basata su conoscenze aneddotiche e superficiali e non sulle evidenze scientifiche. Dunque saranno fornite nozioni approfondite, scientifiche e attuali su come classificare e utilizzare gli integratori, sarà analizzata la legislazione italiana e internazionale degli integratori, al fine di chiarire i confini tra questo aspetto e l’uso (abuso) di sostanze dopanti. Si approfondirà come eseguire la valutazione dello stato nutrizionale, della composizione corporea e delle analisi cliniche per avere poi la capacità di operare scelte corrette per le strategie nutrizionali e integrative applicate. Infine, grazie alla presenza di professionisti che operano “sul campo” verranno resi operanti e applicativi i concetti proposti nel Master tanto nello sport professionistico quanto nei soggetti affetti da patologie specifiche (diabete di tipo I, celiachia….), così come nei diversi stati della vita (adolescenti, terza età…). Attraverso una simulazione guidata con due soggetti di diverso ambito sportivo, sarà possibile imparare praticamente ad analizzare lo stato nutrizionale dell’atleta e stilare un programma nutrizionale ad hoc, sottolineando le varie problematiche in maniera interattiva.

OBIETTIVI

  • Fornire conoscenze sulle patologie che causano disabilità comunicative in tutte le fasce d’età
  • Saper proporre un intervento di CAA evidence based
  • Essere in grado di gestire e realizzare un intervento abilitativo - riabilitativo - compensativo - educativo multidimensionale nei diversi ambiti sociali
  • Fornire conoscenze sulle modalità di fruizione ed utilizzo degli strumenti di comunicazione alternativa aumentativa standard e innovativi

 

METODOLOGIA DIDATTICA

  • Lezioni frontali teoriche intervallate da ampie sessioni pratiche a piccoli gruppi
  • Pratica integrata tra basi teoriche e dimostrazione pratica di come si imposta un piano dietetico
  • Discussione di casi clinici, durante la quale il docente -nel ruolo di facilitatore- aiuta a sviluppare le capacità dei singoli, anche all’interno del lavoro di gruppo: basandosi i su casi reali, si aiuteranno i discenti a formulare ipotesi e possibili soluzioni, così che sia poi possibile trasferire il caso simulato alle situazioni di pratica reale
  • Simulazione di piani di trattamento: viene proposta una situazione concreta in un ambiente predeterminato e protetto, permettendo ai discenti di imparare senza correre rischi

Orario sabato e domenica 9-18

MODULO 1

12-13 FEBBRAIO 2022

MODULO 2

12-13 MARZO 2022

MODULO 3

9-10 APRILE 2022

MODULO 4

7-8 MAGGIO 2021

MODULO 5

11-12 GIUGNO 2021

Giorno 1

Introduzione, nutrizione e sport R. Cannataro

  • Necessità della caratterizzazione dello sportivo
  • Presentazione e finalità del corso
  • Introduzione ai concetti base

Biochimica clinica applicata alla sport G. Banfi

  • Principali analisi biochimico-cliniche
  • Caratterizzazione delle analisi in funzione dello sport
  • Nuovi marcatori per la valutazione dello sportivo

Nutrizione applicata allo sport: proteine, carboidrati, grassi D.A. Bonilla Ocampo

  • Proteine: struttura, concetto di valore biologico, timing, valutazione delle proteine
  • Carboidrati: concetti di indice glicemico, carico glicemico ed indice insulinico, tipi di carboidrati, ruolo delle fibre
  • Lipidi: acidi grassi, fosfolipidi, derivati steroidei, funzione nell’esercizio fisico, MCT

Giorno 2

Composizione corporea M. Levi Micheli

  • Importanza della valutazione della composizione corporea
  • Plicometria: vantaggi e svantaggi
  • Bioimpedenza, importanza della massa cellulare e dell’angolo di fase

Endocrinologia dell’esercizio fisico R. Cannataro

  • Overview del sistema endocrino
  • Attività della tiroide e del surrene
  • Ruolo dell’organo adiposo
  • Ruolo del muscolo e dell’osso come regolatori endocrini
  • Regolazione del food intake

Basi scientifiche e ragioni dell’esercizio fisico G. D'Antona

  • Perché dovremmo fare esercizio fisico: le basi scientifiche
  • Ruolo salutare dell’esercizio fisico
  • Come scegliere il tipo di esercizio fisico e correlarlo alla dieta

Giorno 3

Metabolismi biochimici E. Cione

  • Principali vie metaboliche, glicolisi, beta ossidazione, ciclo di Krebs, respirazione cellulare, glicogenolisi e glicogenosintesi
  • Regolazione ormonali delle vie metaboliche
  • Concetto di infiammazione, funzione e regolazione
  • miRNA, cosa sono e come possono essere utili come marker o segnalatori

Idratazione T. Bongiovanni

  • Sistema filtrante e sudorazione
  • Bevande reidratanti: scelta e corretto utilizzo
  • Sali minerali - Ruolo fondamentale dell’acqua

Microbiota e sistema digerente R. Cannataro

  • Definizione di flora batterica e microbiota
  • Come influenzare il microbiota

Giorno 4

Nutrizione applicata all’esercizio fisico, vitamine, minerali, polifenoli, altri nutrienti R. Cannataro

  • Esigenze nutrizionali legate all’attività fisica
  • Concetto di radicale libero e di antiossidante
  • Ruolo delle vitamine - Ruolo dei minerali
  • Concetto di dieta ed applicazioni

Giorno 5

Integratori alimentari legislazione, tipologia e metodi di produzione P. Brigidi

  • Definizione e legislazione degli integratori
  • Tipologia degli integratori più utilizzati
  • Metodi di produzione degli integratori

Aspetti pratici e scientifici dell’esercizio fisico C. Bellotti

  • Presentazione delle varie tipologie di sport ed esercizio fisico con focus sulle metodiche allenanti, le tipologie e le tempistiche

Giorno 6

Applicazione degli integratori alimentari allo sport e all’esercizio fisico R. Cannataro

  • Definire gli integratori, dagli sport food agli ergogeni agli integratori potenzialmente dopanti
  • Utilizzo degli integratori a completamento della dieta
  • Utilizzo degli integratori a supporto della pratica sportiva
  • Utilizzo degli integratori per la prevenzione degli infortuni

Giorno 7

Preview nutrizione ed integrazione applicata R. Cannataro

  • Disamina generale della nutrizione applicata allo sport

Doping L. Gallelli

  • Definizione di doping
  • Principali sostanze dopanti ed effetti attesi e meccanismi di azione
  • Legislazione e doping

Sport di squadra T. Bongiovanni

  • Presentazione della tipologia di atleta, focus sul calcio ed il basket
  • Strategie per la gestione della dieta e l’integrazione
  • Presentazione di casi reali

Giorno 8

Sport individuali e da combattimento R. Cannataro

  • Presentazione della tipologia di atleta, focus sul tennis, squash e sport da combattimento
  • Strategie per la gestione della dieta e l’integrazione
  • Presentazione di casi reali

Endurance e ultraendurance R. Cannataro

  • Presentazione della tipologia di atleta, focus sul running ed il ciclismo
  • Strategie per la gestione della dieta e l’integrazione
  • Presentazione di casi reali

Giorno 9

Sarcopenia dell’anziano ed healthy living G. D'Antona

  • Presentazione della condizione dell’anziano e dell’over 40
  • Strategie per la gestione della dieta e dell’integrazione
  • Presentazione di casi reali

Crossfit e attività miste V. Tortora

  • Presentazione della tipologia di atleta, focus sul crossfit e l’ipertofia muscolare
  • Strategie per la gestione della dieta e dell’integrazione
  • Presentazione di casi reali

Sport e patologie R. Cannataro

  • Presentazione di alcune patologie e loro relazione con lo sport e l’esercizio fisico, ruolo di supporto alla gestione della patologia, atleti d’élite
  • Strategie per la gestione della dieta e dell’integrazione
  • Presentazione di casi reali

Giorno 10

Donna ed età evolutiva R. Cannataro

  • Presentazione della tipologia di atleta, differenze con le altre categorie
  • Strategie per la gestione della dieta e l’integrazione
  • Presentazione di casi reali

Dimagrimento e ipertrofia R. Cannataro

  • Obiettivi dei programmi, estetici e funzionali, gestioni di stati patologici, obesità ed insulinoresistenza
  • Strategie per la gestione della dieta e l’integrazione
  • Presentazione di casi reali

Discussione plenaria con presentazione di casi pratici Valutazione ECM

Nutrizionisti
Laureati in Scienze Motorie
Dietisti
Dietologi
Biologi
Farmacisti
Medici
Fisioterapisti
Massofisioterapisti
Osteopati
Studenti dell'ultimo anno del C.d.L.

Condividi su:

La quota comprende:

• colazioni di lavoro e coffee break
• dispense digitali
• ampio parcheggio
• WiFi

ECM

Provider: edi.ermes SRL n.151
Crediti ECM: 50
Obiettivo formativo: Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere