LINFODRENAGGIO MANUALE E BENDAGGIO LINFOLOGICO - Corso di Alta Formazione

TRATTAMENTO MANUALE DEGLI EDEMI E BENDAGGIO ELASTOCOMPRESSIVO
2150,00 €
1935,00 €
Risparmia:
215,00 €

entro il 07/03/2022
ALTRI SCONTI E OFFERTE

Quota di iscrizione rateizzabile ­­(€500 all’iscrizione)

Responsabili scientifici: Daniele Aloisi - Sara Mantovani

MILANO

inizio 7 maggio 2022

5 MODULI - 11 GIORNATE - 88 ORE - CORSO PRATICO

50 crediti ECM

Destinatari: Medici (fisiatria, MMG, chirurgia vascolare, angiologia, chirurgia generale), Fisioterapisti (titolo equipollente DM 27/7/00), Studenti

SCARICA IL PROGRAMMA

 

RESPONSABILI  SCIENTIFICI:

Daniele Aloisi

Medico-chirurgo, Specialista in Angiologia medica, Bologna

Sara Mantovani

Dottore in Fisioterapia, Brescia

 


Gli edemi degli arti possono essere secondari a molte patologie internistiche, post-chirurgiche o post-traumatiche, che spesso coesistono nello stesso paziente rendendo la diagnosi differenziale complessa. Tra queste condizioni, il linfedema rappresenta la situazione più complessa per le sue caratteristiche di cronicità e di evolutività, con le conseguenti e frequenti ripercussioni sul piano fisico ma anche psicologico, familiare, affettivo, sociale e lavorativo, evidenti sin dagli stadi iniziali. . La Complex Decongestive Therapy (CDT) è considerata dalla International Society of Lymphology il trattamento intensivo di riferimento del Linfedema. Tale trattamento deve tuttavia essere personalizzato sulla base delle caratteristiche di ciascun paziente, dopo aver valutato sia lo stadio evolutivo della patologia, che le comorbilità presenti che le motivazioni e le possibilità del paziente, in un’ottica di approccio bio-psico-sociale. L’apprendimento approfondito delle basi anatomo-fisiologiche del sistema linfatico, della fisiopatologia dell’edema e dell’etiopatogenesi del linfedema, delle caratteristiche cliniche dei diversi stadi della patologia, delle metodiche diagnostiche più recenti, delle tecniche manuali e strumentali di cura più appropriate, delle tecniche di microchirurgia linfatica oggi a disposizione, della strategia globale da adottare, devono far parte del bagaglio culturale di chi vuole dedicarsi alla presa in carico dei pazienti con linfedema.

METODOLOGIA DIDATTICA
Lezione frontale, esercitazioni pratiche, simulazione di casi clinici, studio di casi in gruppo.

OBIETTIVI

Scopo di questo corso è fornire le più recenti conoscenze sull’argomento, sulla base delle quali potranno essere acquisite le diverse tecniche terapeutiche utilizzate nel trattamento di queste patologie.
Il linfodrenaggio manuale e il bendaggio linfologico multicomponente, ma anche altre tecniche, vengono proposte nella versione più aggiornata, sulla base di solidi presupposti ed evidenze scientifiche più che su aspetti storici ormai obsoleti, spesso privi di fondamento.
L’apprendimento sarà garantito dalla ampia componente pratica del corso, in cui i partecipanti avranno la possibilità di esercitarsi sotto la guida dei docenti. In tal senso è di particolare importanza l’opportunità di poter visualizzare dal vivo l’efficacia delle diverse manualità grazie all’utilizzo della Linfofluoroscopia.
Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di definire un programma preventivo- diagnostico-terapeutico personalizzato adeguato per ciascun paziente.


LIVE SESSION DI LINFO-FLUOROSCOPIA

Incluso kit per bendaggio elastocompressivo

Si rilascia il certificato di ESPERTO IN LINFODRENAGGIO E BENDAGGIO ELASTOCOMPRESSIVO
Il Percorso Formativo costituisce titolo preferenziale per la candidatura a far parte delle Reti Regionali del  Progetto Linfedema Italia

Orario di ciascuna giornata 9-18

MODULO 1 - ONLINE IN DIRETTA

7-8 MAGGIO 2022

Daniele Aloisi

MODULO 2 - RESIDENZIALE IN PRESENZA

27-29 MAGGIO 2022

Sara Mantovani e collaboratori

MODULO 3 - ONLINE IN DIRETTA

18-19 GIUGNO 2022

Daniele Aloisi - Roberto Bartoletti - Giuseppe Visconti

MODULO 4 - RESIDENZIALE IN PRESENZA

9-10 SETTEMBRE 2022

Sara Mantovani e collaboratori

MODULO 5 - RESIDENZIALE IN PRESENZA

8-9 OTTOBRE 2022

Daniele Aloisi - Sara Mantovani e collaboratori

Giorno 1 FAD ONLINE

Daniele Aloisi

  • Introduzione e obiettivi del percorso formativo
  • Il Linfedema: epidemiologia e costi sociali
  • Fondamenti di embriologia e anatomia del sistema linfatico e venoso
  • Fisiologia del sistema linfatico e della matrice extracellulare
  • Fisiopatologia dell’edema: nuova visione dell’equilibrio di Starling
  • Etiopatogenesi degli edemi e dei linfedemi
  • Aspetti clinici ed evolutivi precoci del linfedema
  • Classificazione e stadiazione del linfedema
  • Complicanze del linfedema
  • Diagnosi strumentale: ecografia ed ecoDoppler, linfoscintigrafia, linfofluoroscopia, bioimpedenziometria, linfangioRM, tonometria

Giorno 2 FAD ONLINE

Daniele Aloisi

  • Il linfedema primario
  • Il linfedema post-oncologico
  • Evidenze scientifiche in linfologia
  • Strategia terapeutica del linfedema
  • Principi fisici ed applicazioni pratiche dell’elastocompressione

Giorno 3 - in presenza

Sara Mantovani e collaboratori

PRATICA - DIMOSTRAZIONE DA PARTE DEL DOCENTE ED ESERCITAZIONE A COPPIE

  • Valutazione fisioterapica del paziente con linfedema (con prova pratica su paziente)
  • Cirtometria e volumetria degli arti
  • Il bendaggio linfologico multicomponente dell'arto inferiore: parte 1

Giorno 4 - in presenza

Sara Mantovani e collaboratori

PRATICA -DIMOSTRAZIONE DA PARTE DEL DOCENTE ED ESERCITAZIONE A COPPIE

  • Il bendaggio linfologico multicomponente dell'arto inferiore: parte 2
  • Il bendaggio linfologico multicomponente dell'arto superiore: parte 1

Giorno 5 - in presenza

Sara Mantovani e collaboratori

PRATICA - DIMOSTRAZIONE DA PARTE DEL DOCENTE ED ESERCITAZIONE A COPPIE

  • Il bendaggio linfologico multicomponente dell'arto superiore: parte 2
  • Esercizi sotto contenzione

Giorno 6 - FAD ONLINE

Daniele Aloisi

  • Diagnosi differenziale: lipedema, flebolinfedema, edemi sistemici
  • Diagnosi precoce del linfedema
  • Il Linfodrenaggio manuale: evoluzione della tecnica, indicazioni e controindicazioni
  • Cenni sulla terapia farmacologica

Giorno 7 - FAD ONLINE

Daniele Aloisi - Roberto Bartoletti - Giuseppe Visconti

  • Pressoterapia Pneumatica nel linfedema: razionale, indicazioni e controindicazioni, apparecchiature e regolazione dei parametri
  • Il tutore elastico: caratteristiche, tipologia, indicazioni e limiti, corretta prescrizione
  • Terapie microchirurgiche del linfedema
  • Terapia riabilitativa post-chirurgica
  • Cura della cute 

Giorno 8 - in presenza

Sara Mantovani e collaboratori

PRATICA - DIMOSTRAZIONE DA PARTE DEL DOCENTE ED ESERCITAZIONE A COPPIE

  • Il linfodrenaggio manuale: manualità di base
  • Il linfodrenaggio manuale: trattamento dell’arto inferiore

Giorno 9 - in presenza

Sara Mantovani e collaboratori

PRATICA - DIMOSTRAZIONE DA PARTE DEL DOCENTE ED ESERCITAZIONE A COPPIE

  • Il linfodrenaggio manuale: trattamento dell’arto superiore
  • Il linfodrenaggio manuale: trattamento del viso e collo
  • Trattamento manuale delle cicatrici e delle aree fibrotiche

Giorno 8 - in presenza

Sara Mantovani e collaboratori

PRATICA - DIMOSTRAZIONE DA PARTE DEL DOCENTE ED ESERCITAZIONE A COPPIE

  • Il linfodrenaggio manuale: manualità di base
  • Il linfodrenaggio manuale: trattamento dell’arto inferiore

Giorno 9 - in presenza

Sara Mantovani e collaboratori

PRATICA - DIMOSTRAZIONE DA PARTE DEL DOCENTE ED ESERCITAZIONE A COPPIE

  • Il linfodrenaggio manuale: trattamento dell’arto superiore
  • Il linfodrenaggio manuale: trattamento del viso e collo
  • Trattamento manuale delle cicatrici e delle aree fibrotiche
Medici
Fisioterapisti
Studenti dell'ultimo anno del C.d.L.

Condividi su:


L'organizzazione è lieta di offrire la colazione di lavoro durante i corsi che si svolgeranno presso il Teachingcenter di EdiAcademy a Milano

La quota comprende:

• coffee break
• zainetto o cartella porta documenti
• attestato di partecipazione
• crediti ECM
• dispense digitali
• ampio parcheggio
• WiFi

ECM

Provider: edi.artes SRL n.6368
Crediti ECM: 50
Obiettivo formativo: Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere