LA GESTIONE RIABILITATIVA DEL PAZIENTE CON CANNULA TRACHEOSTOMICA

IN AMBITO MOTORIO, COMUNICATIVO, RESPIRATORIO E DEGLUTITORIO
0 Rating
360,00 €
324,00 €
Risparmia:
36,00 €

entro il 30/11/2022
ALTRI SCONTI E OFFERTE

Docenti: Antonio Amitrano - Paola Bertolotti

MILANO- Viale E. Forlanini, 65

13-14 maggio 2023

due giorni, 16 ore

16 crediti ECM

Destinatari: Logopedisti, Fisioterapisti (titolo equipollente DM 27/7/00), Medici, TNPEE, Infermieri, Studenti

SCARICA IL PROGRAMMA

Sempre più frequentemente il personale della riabilitazione si trova a gestire pazienti tracheostomizzati, con l’obiettivo di ricondurli all' autonomia respiratoria, deglutitoria e comunicativa.
La cannula tracheale in ragione della stretta relazione fisiologica tra respirazione, deglutizione e fonazione incide negativamente su tutte queste funzioni.
Nello svolgersi del percorso clinico i pazienti con Cannula Tracheostomica (CT) vengono trasferiti dall’Area Critica nei reparti sub intensivi, nelle degenze ordinarie e riabilitative e talora anche a domicilio.
Per questi pazienti l’intervento riabilitativo deve essere individualizzato e praticato da una equipe multidisciplinare che veda la collaborazione tra i diversi operatori dell’area medico-riabilitativa.
Da qui l’idea di costruire un corso interdisciplinare in cui i discenti verranno edotti, ognuno per il suo campo di specializzazione, alla valutazione, programmazione ed esecuzione del progetto riabilitativo del paziente tracheostomizzato, in ambito respiratorio, motorio, deglutitorio, comunicativo.

I DOCENTI E LA LORO ESPERIENZA
Paola Bertolotti è fisioterapista nel reparto Rianimazione “Shock e trauma” del San Camillo-Forlanini, dove collabora nella estubazione precoce dei pazienti e nelle prime fasi dello svezzamento dalla tracheostomia.
Si è occupata di riabilitazione respiratoria alternando l’attività tra i reparti di pneumologia, chirurgia toracica e ambulatorio. Presso lo STIRS, in terapia sub intensiva respiratoria, si è dedicata alla gestione dello svezzamento difficile dalla ventilazione meccanica (VM) e dalla cannula tracheostomica e alla ventilazione non invasiva (NIMV).

Antonio Amitrano è logopedista esperto in rieducazione dei problemi di comunicazione, linguaggio e deglutizione nei soggetti adulti e anziani.
Counselor professionale e pedagogista. Docente al master di I livello in Deglutologia Università di Torino Docente al master di I livello in Deglutologia Università di Pisa Docente al corso di Laurea in Logopedia dell’Università “La Sapienza”.


Prima giornata - 9.00 - 18.00


La Cannula Tracheale (CT)

  • Fisiopatologia: quando e perchè si rende necessaria la tracheotomia
  • Tipologia di tracheotomia (chirurgica e percutanea) e loro complicanze
  • Variazioni funzionali indotte dalla CT

Lezione frontale ed esercitazioni pratiche

  • La CT: componenti, tipologie e funzioni
    • esecuzioni del cambio di controcannula
    • cuffiatura e posizionamento della valvola fonatoria
  • La CT pulizia, aspirazione secrezioni, umidificazione
  • Gli aspiratori fissi e portatili e i protocolli di tracheoaspirazione
    • allestimento - attivazione - utilizzo
  • I device applicabili alle CT

Seconda giornata - 9.00 - 18.00


La CT nella pratica riabilitativa

Lezione frontale e discussione di casi clinici

  • La fisioterapia del paziente con CT in area critica
  • Ventilazione meccanica e protocolli di svezzamento dalla CT
  • Il training dalla VM h24 alla decannulazione
  • La CT e la fisioterapia respiratoria
  • La CT e la deglutizione
    • valutazione e trattamento dei disturbi della deglutizione nei pazienti con CT
  • La CT e la fonazione
    • valutazione e trattamento del paziente con tracheotomia e laringectomia
    • Utilizzo delle valvole fonatorie.
  • La CT e la comunicazione
    • metodi e strumenti di CAA nel paziente con CT


Valutazione ECM

Medici
Logopedisti
Fisioterapisti
TNPEE
Infermieri
Studenti dell'ultimo anno del C.d.L.

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Autenticati per poter scrivere una recensione. Accedi

Condividi su:


L'organizzazione è lieta di offrire la colazione di lavoro durante i corsi che si svolgeranno presso il Teaching Center di EdiAcademy a Milano

La quota comprende:

• coffee break
• zainetto o cartella porta documenti
• attestato di partecipazione
• crediti ECM
• dispense digitali
• ampio parcheggio
• WiFi

ECM

Provider: edi.artes SRL n.6368
Crediti ECM: 16
Obiettivo formativo: Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

LIBRI CONSIGLIATI - Riabilitazione