DOLORE PELVI-PERINEALE

Patogenesi, classificazione, valutazione. Cenni di terapia chinesiterapica e strumentale
600,00 €
540,00 €
Risparmia:
60,00 €

entro il 23/05/2021
ALTRI SCONTI E OFFERTE

Docenti: Gianfranco Lamberti - Donatella Giraudo - David Vodušek

MILANO

23-25 luglio 2021

tre giorni, 24 ore

24 crediti ECM

Destinatari: Medici (fisiatria, MMG, ginecologia, neurologia), Fisioterapisti (titolo equipollente DM 27/7/00), Infermieri, Ostetriche, Stomaterapisti, Studenti

SCARICA IL PROGRAMMA

Il Corso teorico-pratico (lezioni frontali, dimostrazioni pratiche ed esercitazioni fra i partecipanti) è rivolto a professionisti del settore con lo scopo di fornire la conoscenza di base ed avanzata relativa al trattamento riabilitativo del dolore pelvico cronico. È previsto l’approfondimento delle tecniche riabilitative di base, dei principi del trattamento e disattivazione dei trigger point e delle tecniche di stimolazione elettrica utili per acquisire capacità tecnico-operative in ambito di disfunzioni muscolo-scheletriche, uro-ginecologiche, colon-proctologiche e neurogene, possibili cause di dolore pelvico cronico; i contenuti sono in sintonia con le tendenze e le prospettive attuali del mondo scientifico internazionale, secondo la migliore evidenza disponibile e secondo i criteri della Evidence Based Practice.

Obiettivi

  • Approfondimento delle scienze di base, dei meccanismi fisiopatologici e delle scienze cliniche utili
  • Acquisizione di nuove capacità tecnico-operative e di valutazione funzionale in ambito di disfunzioni muscolo-scheletriche, urinarie, coloproctologiche e neurogene (possibili cause di dolore pelvico cronico)

Prima giornata - 9.00-18.00


Dolore cronico

  • Fisiopatologia del dolore
    La nocicezione, le sue vie afferenti e di modulazione: non solo meccanismi “periferici”
    • Il dolore: definizione
    • Dolore acuto, cronico e globale
    • Dolore nocicettivo e neuropatico
    • Sensibilizzazione periferica e centrale, wind-up
    • Note di terapia farmacologica del dolore
  • Dolore pelvico cronico
    Le diverse manifestazioni cliniche del dolore pelvico cronico neurogeno e non neurogeno
    • Definizione di dolore pelvico cronico
    • Principali sindromi
    • Neurofisiologia nel dolore pelvico cronico: il cross-talk e la convergenza viscero-somatica
  • Note di anatomia
    Nervo ileoipogastrico, ileo-inguinale, genito-femorale
    • Nervo pudendo
    • Nevralgia del nervo pudendo
    • Sindrome miofasciale e la patologia della sacro-iliaca
    • Fibromialgia
      • La sindrome del muscolo piriforme
      • La sindrome del muscolo otturatore interno
    • Neuropatie periferiche
    • Una deviazione verso … l’osteopatia
    • Valutazione con scale cliniche validate

Seconda giornata - 9.00-18.00


Intervento riabilitativo nel dolore pelvico cronico

  • Razionale del trattamento riabilitativo nel dolore pelvico cronico
    Quando ha senso progettare la riabilitazione, con quali limiti e sulla base di quale evidenza scientifica
    • Danno anatomico
    • Pavimento pelvico “non relaxing”
    • Iperalgesia viscerale e dolore pelvico cronico.
    • Standardizzazione terminologica dell’International Continence Society
      • Le Linee-Guida per la riabilitazione del dolore pelvico cronico
    • Dolore pelvico cronico di origine viscerale e somatica
      • La patogenesi dei trigger point pelvi-perineali e la loro valutazione clinica
      • Sindrome miofasciale e sindrome della vescica dolorosa
    • Dismenorrea
    • Il razionale nell’uso dei farmaci
  • La valutazione fisioterapica della persona affetta da dolore pelvico cronico
    • la valutazione segmentaria
    • la valutazione posturale
    • Quale la menomazione emendabile dalla riabilitazione?
    • Quali gli strumenti diagnostici e gli indicatori di outcome?
    • Protocollo Stanford
    • La manovra di Thiele

Terza giornata - 9.00-18.00


Riabilitazione del dolore pelvico cronico

  • Trattamento strumentale del dolore pelvico cronico
    • Ultrasuonoterapia
    • Elettroterapia antalgica: correnti interferenziali, TENS stimolazione transcutanea di S3, PTNS e TTNS., stimolazione con elettrodo “a ditale”
    • Sonda a tre elettrodi
    • Tecarterapia nel dolore pelvico cronico
  • Trattamento manuale
    • Le principali manovre e le tecniche riabilitative nel dolore pelvico cronico
    • Biofeedback (Protocollo di Glazer)
  • Sessione pratica di prova di esercizi tra i partecipanti
    • Massoterapia e automassaggio
    • Esercizi di contrazione e rilassamento post-isometrico
    • Utilizzo dei presidi (rulli, palle ecc.)
    • Disattivazione dei trigger point con stick-roll, Lacrosse massage ball e jack nobber
    • Tecnica di “sniff, flop-and-drop”
    • Esercizi di autotrattamento domiciliare e stretching
  • Valutazione ECM
Medici
Fisioterapisti
Ostetriche
Infermieri
Stomaterapisti
Studenti dell'ultimo anno del C.d.L.

Condividi su:


L'organizzazione è lieta di offrire la colazione di lavoro durante i corsi che si svolgeranno presso il Teachingcenter di EdiAcademy a Milano

La quota comprende:

• coffee break
• zainetto o cartella porta documenti
• attestato di partecipazione
• crediti ECM
• dispense digitali
• ampio parcheggio
• WiFi

ECM

Provider: edi.artes SRL n.6368
Crediti ECM: 24
Obiettivo formativo: Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere